• Stampa
  • Invia a un amico
  • Diminuisci le dimensioni del testo Aumenta le dimensioni del testo

Feste di Natale in Avignone

Approfittate delle feste di fine d'anno per scoprire Avignone nei suoi abiti di luce!

Per tutto il mese di dicembre, assaporate l'atmosfera di un Natale tipicamente provenzale nella città dei papi!

In città, parate e spettacoli, Babbo Natale, presepio monumentale, tavola natalizia, pista di pattinaggio... rallegreranno grandi e piccini.

Ristoranti e alberghi, cabaret e locali notturni, teatri e centri culturali vi propongono una grande diversità di serate... per serate di capodanno festose e calorose!

Le feste calendali cominciano il 4 dicembre con “la Santa Barbara” e si concludono il 2 febbraio per “la candelora”.
Si pùo avere più informazioni sul sito www.provenceguide.com

 

 


 

Il 24 dicembre, si apparecchia la tavola “calendale” che viene ricoperta da tre tovaglie sovrapposte e dove ci sono disposti tre candelabri per commemorare la Trinità. Si aggiunge sempre un posto a tavola per il “povero”. Si siede a tavola per assaggiare il cenone “ Gros souper” per quello vengono realizzati: cavolfiore, cardi, sedano, carciofi all’olio di oliva o con la pasta di acciughe “ Anchoïade”, meluzzo secco o salato o l’alose che si pesce nel Rodano.


I "13 desserts"
simboleggiano l’ultima cena: torrone biancho e nero, foccacia detta anche “Pompe à huile”, frutte candite, uve, mele, prugne secche, datteri, mandarini e i 4 mendicanti (fichi secci, mandorle, noci e nocciole) che rappresentano i 4 ordini religiosi (Francescani, Carmelitani, Agostiniani e Domenicani).

 

Presepi e i “santon”:

Durante l’avvento, il periodo che precede Natale, si realizza il presepe che sarà smontato il 2 febbraio. Secondo la tradizione, ogni anno si deve aggiungere un “santon” nel presepe.

 

Il 4 dicembre, la santa Barbara:

Secondo la tradizione, questo giorno, si mette a germinare chicci di grano e lenticchie che vengono disposti in piattini ricoperti di muschio fresco o di cotone umido. Il grano di santa Barbara ben germogliato (steli verdi e dritti) è simbolo di prosperità per il prossimo anno.



I miei preferiti
Accedi direttamente ai tuoi preferiti!
Il tuo carrello di preferiti è vuoto. Puoi aggiungere dei preferiti cliccando Favoris